Questionario A 12

In questo piccolo questionario sono raccolte alcune domande generiche. Il paziente che sceglie di rispondervi mi permette di capire meglio e più velocemente la strategia terapeutica più opportuna.
Nome
MM slash GG slash AAAA
1) Sono incapace ed indesiderabile socialmente, nell’ambiente di lavoro od in altre situazioni sociali
2) Sono debole e bisognoso/a
3) Io sono autosufficiente ma ho bisogno che gli altri mi aiutino a raggiungere i miei obiettivi
4) Sono pienamente responsabile di me stesso/a e degli altri
5) Devo stare in guardia per la mia persona
6) Sono una persona veramente stabile
7) Sono una persona stimolante ed interessante
8) Non ha importanza ciò che la gente pensa di me
9) Non posso fidarmi degli altri
10) Gli altri nei miei riguardi sono critici, indifferenti, svalutanti o con atteggiamenti di rifiuto
11) Ho bisogno di qualcuno vicino a me disponibile tutte le volte per aiutarmi ad affrontare ciò che devo fare o in caso si verifichi qualcosa di negativo
12) Il solo modo in cui posso mantenere la mia autostima è quello di affermare la mia personalità indirettamente, ad esempio, non rispettando esattamente le istruzioni ricevute
13) Devo contare su me stesso/a per vedere che le cose vengano fatte
14) L’uso della forza o dell’astuzia è il modo migliore di ottenere le cose
15) Dato che sono una persona di livello superiore ho il diritto ad un trattamento particolare ed a speciali privilegi
16) Per essere felice ho bisogno che gli altri mi prestino attenzione
17) Per me è importante essere sempre libero/a ed indipendente dagli altri
18) Gli altri hanno motivi nascosti
19) Non posso sopportare i sentimenti spiacevoli
20) Chi mi aiuta può essere protettivo, di supporto e fiducioso se vuole esserlo
21) Io amo attaccarmi alla gente ma ho paura di essere dominato/a
22) Gli altri tendono ad essere troppo faciloni, spesso irresponsabili indulgenti con sé stessi ed incompetenti
23) Viviamo in una giungla e la persona forte è l’unica a sopravvivere
24) Non devo essere vincolato/a dalle regole che si applicano alle altre persone
25) Se non sono capace di intrattenere o fare impressione sugli altri non valgo nulla
26) Provo più piacere nel fare le cose da solo/a che con altra gente
27) Gli altri tenteranno di usarmi e di manipolarmi se non sto attento/a
28) Se la gente avesse modo di conoscermi da vicino, scoprirebbe chi sono realmente e mi respingerebbe
29) Io sono impotente quando vengo lasciato da solo/a
30) Le figure con autorità tendono ad essere invadenti, esigenti, controllanti e a produrre interferenze
31) È importante fare un lavoro perfetto in ogni cosa che si fa
32) La gente mi aggredirà se non aggredisco per primo/a
33) È molto importante ricevere riconoscimento premio ed ammirazione
34) Se non tengo gli altri a me legati loro non mi apprezzeranno
35) In molte occasioni sto meglio se mi lasciano solo/a
36) Devo stare in guardia in tutte le circostanze
37) Essere smascherato come inferiore o inadeguato/a sarà insopportabile
38) Sono sostanzialmente solo/a a meno che non possa aggrapparmi ad una persona
39) Devo opporre resistenza al dominio delle figure con autorità ma, allo stesso tempo assicurarmi la loro approvazione ed accettazione
40) Ho bisogno di ordine, metodi e regole per ogni cosa che faccio
41) Non è importante mantenere le promesse o i debiti di onore
42) Se gli altri non rispettano la mia posizione sociale dovrebbero essere puniti
43) Il modo per ottenere ciò che voglio è abbagliare e divertire le persone
44) Non sono influenzato/a da nessuno quando ho deciso di fare qualche cosa
45) Non è prudente fidarsi degli altri
46) Dovrei evitare situazioni spiacevoli ad ogni costo
47) La peggiore delle cose che possano accadermi è di essere abbandonato/a
48) È intollerabile essere controllato/a o dominato/a dagli altri
49) Se non ho metodi tutto andrà a finire male
50) Ingannare ed imbrogliare vanno bene almeno fino a quando non si è scoperti
51) Gli altri dovrebbero soddisfare i miei bisogni
52) Se la gente non reagisce molto positivamente alla mia persona, questa gente deve essere pessima
53) Relazioni intime con altre persone non sono importanti per me
54) Se la gente agisce amichevolmente, può darsi che stia provando ad usarmi e sfruttarmi
55) Se io sento o penso qualche cosa di spiacevole, devo provare a distrarmi a cancellarlo dalla mente, per esempio, pensando a qualche cosa di diverso o bevendo un drink, prendendo uno psicofarmaco, o guardando la televisione
56) Se non sono amato/a sarò sempre infelice
57) Devo fare le cose a modo mio
58) Ogni imperfezione o difetto in quello che si fa può condurre ad una catastrofe
59) Sono stato trattato/a ingiustamente per cui ho tutto il diritto alla mia parte di giustizia attraverso qualsiasi mezzo possibile
60) Gli altri dovrebbero riconoscere che sono una persona speciale
61) È terribile se la gente mi ignora
62) Non permetto a nessuno di stabilire i criteri e gli obiettivi per me stesso/a
63) Se gli do le opportunità, la gente si avvantaggerà nei miei confronti
64) Dovrei evitare situazioni in cui sono al centro dell’attenzione, dovrei passare più inosservato/a possibile
65) Non devo fare nulla che possa contrariare chi mi aiuta o mi è di supporto
66) Rispettare delle scadenze, soddisfare le richieste e uniformarmi alle circostanze sono colpi diretti al mio orgoglio ed alla mia autonomia
67) È necessario puntare ai livelli più alti tutte le volte o le cose finiranno male
68) Gli altri sono deboli e meritano di essere sfruttati
69) È intollerabile una circostanza in cui non ci viene assicurato il rispetto dovuto, o non si riesce ad ottenere quello che si ha il diritto di ottenere
70) Dovrei essere il centro dell’attenzione
71) Il mio mondo interiore è molto più importante per me dei rapporti stretti con la gente
72) Nella maggior parte delle occasioni, gli altri sono ostili
73) I miei sentimenti spiacevoli saliranno sempre di più fino ad uscire dal mio controllo
74) Devo essere sottomesso/a in modo tale da assicurarmi la benevolenza della persona che mi interessa
75) Se io rispetto le regole che la gente si attende che io rispetti, ciò limiterà la mia libertà di azione
76) Ho bisogno di essere nel pieno del controllo delle mie emozioni
77) Se non tratto male gli altri, sarò io ad essere trattato/a male
78) Gli altri non meritano l’ammirazione o le ricchezze che ottengono
79) Non devo annoiarmi a pensarci su troppo alle cose, posso procedere fidandomi delle mie sensazioni istintive
80) Quello che la gente pensa non ha nessuna importanza per me
81) Gli altri tenteranno volontariamente di degradarmi
82) Se gli altri mi criticano, vuol dire che ci sono delle buone ragioni
83) Devo preservarmi la possibilità di ricorrere a Lui o a Lei (persona che mi interessa), in tutte le occasioni
84) È meglio non esprimere la rabbia in modo diretto, ma piuttosto dimostrare il mio disappunto non uniformandomi alle circostanze
85) La gente dovrebbe fare le cose a modo mio
86) La gente dovrebbe fare le cose a modo mio
87) La gente non ha il diritto di criticarmi
88) Se io so intrattenere o divertire gli altri, questi non si accorgeranno dei miei punti deboli
89) Preferisco gestirmi la situazione senza l’aiuto di nessuno
90) Spesso la gente vuole volontariamente disturbarmi
91) È meglio non fare nulla piuttosto che fare qualche cosa che può fallire
92) Dovrei coltivare una relazione e mantenerla intima il più possibile
93) So cosa è meglio per me e gli altri non devono dirmi quello che devo fare
94) Se non ottengo prestazioni al massimo livello io fallirò
95) Ciò che gli altri pensano di me non conta realmente nulla
96) Le necessità degli altri non dovrebbero mai interferire con le proprie
97) Non posso sopportare la noia
98) È meglio stare da solo che correre il rischio di trovarsi “nei guai” con altra gente
99) Sarò nei guai seri se permetterò agli altri di pensare di potermi maltrattare e farla franca
100) Se ho un problema e non ci penso, non devo fare alcunché al suo riguardo
101) Non posso prendere decisioni da solo/a
102) Le regole sono arbitrarie e mi opprimono
103) Le imperfezioni, i difetti o gli errori sono intollerabili
104) Se desidero qualche cosa dovrei fare qualsiasi cosa per ottenerla
105) Dato che ho un talento così particolare, gli altri dovrebbero fare delle eccezioni per favorire la mia carriera
106) Se mi sento di fare qualcosa devo andare avanti e farla
107) Non dovrei fidarmi degli altri
108) Se gli altri scopriranno qualche cosa di me la useranno contro di me
109) Qualunque segno di tensione in una relazione sta a significare che la relazione è andata a finire male, e perciò dovrei interromperla
110) Non posso fronteggiare le situazioni come lo fa l’atra gente
111) Gli altri sono spesso troppo esigenti
112) I dettagli sono estremamente importanti
113) Posso farla franca per cui non c’è da preoccuparsi per le conseguenze negative
114) Solo le persone brillanti come me possono capirmi
115) La gente mi presterà attenzione solo se agisco in modi estremi
116) Posso usare le altre persone per i miei scopi fino a che non vengo coinvolto/a
117) La gente dice spesso una cosa e ha l’intenzione di farne un’altra
118) Se ignoro un problema: questo poi se ne andrà
119) Ho bisogno degli altri che mi aiutino a prendere delle decisioni e mi dicano ciò che devo fare
120) Se considero la gente troppo prepotente ho il diritto di trascurare le loro richieste
121) Il mio modo di fare le cose è generalmente il modo migliore
122) Se la gente non sa tutelare i propri interessi questo è un problema loro
123) Ho tutte le ragioni per aspettarmi grandi cose
124) I sentimenti e le intuizioni sono molto più importanti del ragionamento e della pianificazione
125) Le relazioni sono confuse e interferiscono con la libertà
126) Una persona a cui sono legato/a potrebbe essere sleale ed infedele
127) Cambio umore di continuo e senza motivo
128) Ultimamente mi sento più attivo del solito
129) Non ho speranze, progetti e sogni per il futuro
130) Cambio spesso idea circa l'immagine che ho di me, quel che penso e quel che vorrei essere
131) Tendo a guidare più velocemente o guido in modo più rischioso
132) Vorrei arrendermi perché non posso migliorare le cose per me
133) Nei momenti di disperazione o di dolore penso spesso al suicidio o tendo a farmi del male
134) Spendo di più o spendo troppi soldi
135) Non riesco né ad immaginare né ad ipotizzare come potrebbe essere la mia vita tra dieci anni
136) Vivo con un senso cronico di vuoto e inutilità
137) Rischio di più nella mia vita quotidiana (nel mio lavoro e/o in altre attività)
138) Non sento di avere abbastanza tempo per realizzare quello che voglio
139) Ho paura di essere abbandonato dalle persone che mi circondano e cerco di usare ogni mezzo per evitare di rimanere solo
140) Parlo e penso più velocemente del solito
141) Non mi aspetto di ottenere realmente ciò che voglio
142) Mi capita di avere almeno due di questi comportamenti rischiosi: gioco d'azzardo, guida spericolata, abuso di sostanze, disturbi dell'alimentazione, sessualità promiscua o sregolata.
143) Ho più difficoltà a concentrarmi e mi distraggo facilmente
144) Nessuno si interessa a me, mi sento come invisibile
145) A volte non riesco a controllare la mia rabbia
146) Sono più impaziente e/o mi arrabbio più facilmente arrivando ad avere più liti del solito negli ultimi tempi
147) Non ottengo mai ciò che desidero, quindi è sciocco desiderare qualcosa
148) Instauro relazioni molto intense, ma passo da momenti di totale idealizzazione di questi rapporti a momenti in cui non valgono molto per me.
149) Posso essere stancante o irritante per gli altri
150) Temo che così come le cose mi sono andate male in passato, allo stesso modo mi andranno male nel futuro
151) Mi sento spesso depresso, agitato e mi irrito facilmente.
152) Ultimamente ricerco le altre persone molto più di quanto abbia fatto in passato
153) È inutile provare ad ottenere ciò che voglio, tanto so che non ci riuscirò
154) In periodi di stress mi sembra di sentire come se io o le altre persone fossimo in situazioni in qualche modo irreali
155) Litigo più facilmente
156) Il futuro mi sembra vago ed incerto
157) Mi è capitato di provare un intenso amore e vicinanza per una o più persone, mentre ora provo solo un estremo distacco e/o una rabbia enorme.
158) Mi sento più su, più ottimista, tuttavia ci sono o ci sono stati dei momenti in cui sono diventato profondamente triste
159) Le mie esperienze passate non mi hanno preparato abbastanza al futuro
160) Ho paura della solitudine ma cerco di tenere comunque a distanza le persone
161) Negli ultimi tempi ho un desiderio sessuale sfrenato
162) Non ho ottenuto quello che volevo dalla vita, dovrei ottenere di più perché me lo merito e invece non lo ottengo mai
163) Non ho ottenuto quello che volevo dalla vita, dovrei ottenere di più perché me lo merito e invece non lo ottengo mai
164) Ho dormito di meno nelle ultime due settimane, ma non mi è mancato il sonno e mi senti bene
165) Non mi sento amato/a a sufficienza
166) Se il mio partner (o ex partner) mi cercava io desideravo allontanarmi, mentre se voleva escludermi dalla sua vita io desideravo riaverlo
167) Mi sento più sicuro di me e delle mie scelte
168) Non riesco ad avere delle buone occasioni per cui non c'è motivo che riesca a raggiungere i miei obiettivi